Durante la mia carriera mi sono trovato ad affrontare diverse sfide. Per poterle vincere ho dovuto contare su alcuni amici, chiamati tool (non il gruppo musicale, eh). Imparare ad usare gli strumenti del web mi ha dato la consapevolezza, oltre che la forza, di migliorare costantemente i miei risultati.
Cercherò di parlare dei tool che più utilizzo nei miei lavori.

Strumenti SEO

Probabilmente la maggior parte degli strumenti che conosco sono i tool SEO. Ne ho usati a bizzeffe e credo di non riuscire a portare il conto di tutti quelli utilizzati.
Cerco di elencare quelli per me più importanti in un elenco tutt’altro che esaustivo:

Campagne di ogni tipo

Ho realizzato campagne di lead generation di ogni tipo. Con scopi e budget diversi, ho portato a termine numerose paid campaign.
Gli strumenti utilizzati sono stati diversi (qui li troverete mischiati, appunto, seppur di ambito diverso):

CMS e linguaggi di programmazione

Sono anni che scrivo per il web, da solo o per altri. Proprio grazie a ciò ho attraversato distinti momenti della rete e ho conosciuto diversi CMS. Il vantaggio è stato poter imparare sistemi diversi di immissione di contenuti dinamici. Ho in CV la conoscenza di:

Tool per i Social Media

Ho lavorato con account straordinari realizzando campagne video, lanciando prodotti e supportando spot TV sui profili social. Devo ringraziare i clienti social che ho avuto e le agenzie con cui ho collaborato ma anche alcuni strumenti essenziali, quali:

Tool per copywriter

Scrivere è un dono per pochi. Saper scrivere sul web per ancor meno, nonostante lo facciano un po’ tutti. Per poterlo fare c’è bisogno di alcuni amici essenziali. In questi anni con alcuni di loro ho avuto un rapporto sempre migliore:

Competenze linguistiche

Sono fortunato, perché vivo da anni fuori dall’Italia e questo mi ha permesso un miglioramento delle competenze linguistiche. Cerco sempre di imparare qualcosa di nuovo – tempo permettendo – ma allo stato attuale il mio rapporto con gli idiomi è più o meno questo: